Coppa Italia, la Primavera di Iezzo fuori al primo turno: 3 a 0 a Crotone

102

CROTONE – Tre reti sul groppone ed eliminazione dalla Tim Cup Primavera.

E’ questo il responso della gara di ieri a Crotone, tra i Pitagorici e i Lupacchiotti di Gennaro Iezzo, in una gara che, in base al regolamento della competizione, è ad eliminazione diretta. Gara subito sui binari giusti per il Crotone, in vantaggio dopo soli due giri di orologio con Galli, mentre le altre due reti arrivano nella seconda parte della ripresa con Tripicchio e Dje.

Iezzo ha optato per un ampio turnover: molti i cambi nella formazione titolare, per dare modo a chi ha giocato meno di mettere un po’ di benzina nelle gambe. Sabato nuova trasferta, stavolta a Frosinone, squadra che con una vittoria alla prima in casa contro il Lanciano (4-0) ha fatto seguire la sconfitta di Empoli per 3-2.

I calabresi di mister Parisi accedono dunque al secondo turno della Tim Cup Primavera, e sfideranno ora l’Empoli, che si è imposto per due reti a zero sul Napoli di Saurini. Gara in discesa per i pitagorici dopo soli 2′ di gioco.

CROTONE-AVELLINO 3-0 (1-0)

TABELLINO

CROTONE: Viscovo, Federico, Serleti, Cimino, Riggio, Mbaye, Tripicchio, Zaccaria, Galli (50’ Dje), Barca (78’ Aggiorno), Fiorentino (57’ Bartolotti). A disp: Viscomi, Amaranto, Potrone, Pupa, Cuomo, Faiello, Colacchio, Timpano. All. Parisi.

AVELLINO:  Celsan, Garrafa, Cozzolino, Puka, Recine, Rizzo, Ventola, Giardino, Pizi (58’ Almetti), Meringolo (54’ Marrone), Caggiano (18’ Carpenito). A disp: Leone, Porro, De Feo, Trentin, De Luca. All.: Iezzo.

Arbitro: Robilotta di Sala Consilina.

Reti: 2’ Galli, 72’ Tripicchio, 83’ Dje.

Ammoniti: Riggio (C), Cozzolino (A).