Cusano Mutri, prende il via il progetto “Conoscere per agire, educare per prevenire”

58

Ha preso il via, presso la sede del comune di Cusano Mutri, un nuovo progetto di Servizio Civile. Il progetto – che vedrà impegnati tre ragazzi – si occuperà, sostanzialmente, di puntare i fari sui temi del bullismo, cyberbullismo e violenza di genere.

I ragazzi impegnati nel progetto svilupperanno strategie di sensibilizzazione rispetto a questioni che, nostro malgrado, trovano sempre più spazio nelle cronache quotidiane.

Oltre ad elaborare e somministrare questionari atti ad avere un quadro dettagliato della situazione rispetto ai temi elencati, i volontari produrranno articoli di giornale sul portale www.lanostravoce.info in una rubrica appositamente dedicata.

Tali articoli saranno riportati anche sulla pagina facebook “Conoscere per agire, educare per prevenire “ per coinvolgere un maggior numero di utenti.

Gli articoli saranno sviluppati in particolare su temi delicati quali bullismo, cyberbullismo e violenza di genere, fenomeni purtroppo largamente  diffusi e il cui trend sembra essere in aumento negli ultimi anni. Inoltre verranno realizzate videointerviste sul territorio in modo da reperire materiale ed informazioni utili allo svolgimento del progetto. In particolare saranno oggetto di intervista uomini e donne di età avanzata, in modo da operare un confronto sulla percezione dei temi in oggetto tra le diverse generazioni.

 Da ultimo i volontari organizzeranno un convegno aperto al pubblico di carattere divulgativo, dove saranno presentati i risultati raccolti.