Dal foggiano per portare rifiuti non autorizzati in Alta Irpinia: due denunce dei carabinieri

191

CALITRI – Due denunce a carico di altrettanti pregiudicatie, per uno dei due, la propota dell’emissione di Foglio di Via obbligatorio.

Sono i provvedimenti presi dai carabinieri delle Stazioni di Calitri e di Andretta, al termine di un servizio perlustrativo nell’ambito di appositi servizi di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale di Avellino.

Le due denunce sono arrivate perché entrambi sono stati ritenuti responsabili di raccolta e trasporto non autorizzato di rifiuti proprio ad Andretta e a Calitri: i due autocarri trasportavano materiale ferroso di vario genere.

All’esito degli accertamenti è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino a carico dei rispettivi conducenti uno dei quali, 38enne proveniente dalla provincia di Foggia, attesa l’illiceità della condotta posta in essere, è stato proposto per l’emissione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio.

Entrambi i veicoli, unitamente al materiale trasportato, sono stati sottoposti a sequestro.