E’ di Pratola Serra l’appuntato dei Carabinieri che si è ucciso ad Arma di Taggia

73

PRATOLA SERRA – E’ di Pratola Serra l’appuntato dei Carabinieri in servizio presso la Stazione di Vallecrosia, che ieri libero dal servizio, si è tolto la vita dopo che in un appartamento di Arma di Taggia, aveva tentato di uccidere una 33enne con un colpo di pistola alla testa

La giovane commessa, che dalle prime indiscrezioni avrebbe avuto una relazione con il giovane Carabiniere, sarebbe ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, dove è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico alla testa.

I Carabinieri della Compagnia di Sanremo sono intervenuti dopo una segnalazione alla centrale operativa per una violenta lite in atto tra un uomo e una donna. Gli uomini della Radiomobile, però, entrati nell’appartamento, hanno trovato soltanto il corpo di una 33enne originaria del bresciano ma domiciliata a Taggia, riverso a terra in vita ma con una vistosa ferita alla testa.

Nella stessa notte, poco dopo le ore 02.00, esasperato evidentemente dal terribile gesto il giovane Appuntato dei Carabinieri, Alessio De Palmi, si è tolto la vita. Sul posto, oltre ai Carabinieri, si sono recati anche il magistrato di turno e il medico legale per la ricostruzione dei fatti.