Elezioni regionali, la vittoria di Vincenzo De Luca e i quattro eletti in Irpinia

481

Il Governatore Vincenzo De Luca con il 70% circa dei voti si conferma Presidente della Regione Campania

Il Presidente-“sceriffo” sbaraglia tutte le altre liste e si riconferma alla guida della nostra regione con un ampio consenso che la dice tutta sulla determinazione con la quale i cittadini campani hanno voluto premiarlo per il lavoro svolto fino ad oggi.

Una scelta ampiamente confermata anche in Irpinia con una preferenza del 75,30%, che porta in consiglio regionale ben quattro rappresentanti irpini: Vincenzo Alaia (Italia Viva) con 15.725 preferenze, Maurizio Petracca (PD) con 14.851, Livio Petitto (Davvero-Partito Animalista) con 11.829 e Vincenzo Ciampi (Movimento 5 stelle) con 1.673 preferenze che siederà all’opposizione.u

La Città di Mercogliano, con il 77,12%, ha espresso la sua volontà di confermare la coalizione del Presidente Vincenzo De Luca, mostrando un’ampia solidarietà a tutti e tre i candidati uscenti: Livio Petitto con 481 voti, Alaia Vincenzo con 449, Petracca Maurizio con 423.

Mentre a livello regionale festeggiamo il grande risultato del Governatore De Luca, a livello nazionale non possiamo che soffermarci sull’altro grande risultato: quello referendario.

Con una media di affluenza ai seggi del 41% gli Italiani, infatti, hanno scelto di dare inizio al periodo delle riforme con il sì al referendum che taglierà il numero dei parlamentari, mettendoli in pari finalmente con quelli dell’Unione Europea. Questa è una scelta che premia la determinazione con la quale il Movimento 5 stelle ha voluto questa riforma, ma che è stata poi portata avanti da tutti gli schieramenti politici.