“Emozioni d’Irpinia”: alla Casina del Principe la presentazione del calendario 2019

58

Oggi, venerdì 30 novembre, presso la Casina del Principe in Corso Umberto ad Avellino, a partire dalle ore 18.00 ci sarà la presentazione ufficiale del nuovo calendario “Emozioni d’Irpinia 2019”. Pronti, allora, a vivere un nuovo anno con uno sguardo costantemente rivolto al nostro territorio ed alle sue innumerevole bellezze.

Il calendario, fortemente voluto e curato dall’associazione “InfoIrpinia”, mette insieme le foto che hanno ottenuto il maggior apprezzamento tra tutte quelle che hanno partecipato al contest fotografico “Emozioni d’Irpinia” giunto ormai alla sua VI edizione. Di anno in anno cresce sempre di più l’interesse per un concorso che sicuramente può essere annoverato tra i più partecipati di tutta la provincia di Avellino: all’ultima edizione i concorrenti sono stati oltre 1.100 e in 6 anni sono state raccolte in totale oltre 6.000 fotograficalendarioe che ritraggono un soggetto d’eccezione: l’Irpinia. Un patrimonio documentale unico che non mancherà di essere ulteriormente utilizzato per valorizzare sempre di più le ricchezze paesaggistiche, storiche e culturali della nostra terra.

Nel corso dell’evento in programma per questo pomeriggio verranno presentati, dunque, i 12 scatti che hanno ottenuto il maggior numero di like sulla pagina Facebook di “InfoIrpinia”: 12 visioni di un territorio che con i suoi colori, i suoi panorami e le sue tradizioni è in grado di generare meraviglia, nonchè emozioni uniche che solo gli irpinauti più attenti ed esigenti possono sperimentare. Nel corso della presentazione sono previste letture emozionali a cura di Francesco Celli e Francesca Petoia; seguirà piccolo aperitivo.

Il calendario è già disponibile, al costo di 5.00€, presso: Foto Diego, via Sellitto 7/9, Avellino; pub JohnnieWalker, via Verteglia 117, Montella; edicola Punto&Virgola, Corso Europa 4, Conza della Campania. Si può anche concordare la spedizione in tutta Italia, al costo di 12.50€ comprensivo delle spese postali, scrivendo a infoirpinia@gmail.com.