Fatebenefratelli e AFMAL: serata di beneficenza per l’isola di Bohol

48

Venerdì 26 ottobre, l’Ospedale Fatebenefratelli di Benevento e l’AFMAL – Associazione con i Fatebenefratelli per i Malati lontani – presenteranno presso la Villa per Ricevimenti “ORSINI MOOD” a Mirabella Eclano, nel corso di una serata di beneficenza, con inizio alle ore 20:00, il progetto “L’Isola di Bohol” che prevede la realizzazione di un poliambulatorio pediatrico nell’isola appartenente all’arcipelago delle Filippine.

L’AFMAL è una libera associazione umanitaria senza fini di lucro, impegnata nell’ambito dell’emergenza sanitaria e nello sviluppo di iniziative per la solidarietà internazionale; è nata il 31 ottobre 1979 per desiderio di un frate Fatebenefratelli, Fra Pierluigi Marchesi.

E’ riconosciuta idonea ad operare nel settore del volontariato civile dal Ministero degli Esteri Italiano ed è tra le organizzazioni riconosciute dall’Unione Europea. E’ iscritta nell’Elenco delle Organizzazioni di Volontariato del Dipartimento di Protezione Civile. La sua attività è inoltre patrocinata e supportata dall’Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Dio, detto in Italia dei Fatebenefratelli.

L’obiettivo della serata di beneficenza dedicata al progetto nell’Isola di Bohol, nelle Filippine, prevede la costruzione di un poliambulatorio pediatrico laddove, come in altri paesi asiatici, non è possibile avere assistenza sanitaria pubblica e dove i servizi sono molto costosi.

L’evento si aprirà con i saluti della Presidente dell’AFMAL di Benevento, d.ssa Antonia G. Galluccio, e con gli interventi del Presidente dell’AFMAL Nazionale Fra Pietro Cicinelli, del Padre Povinciale Fatebenefratelli Fra Gerardo D’Auria, e del Padre Superiore di Benevento fra John Mark Languino Languez. Seguirà una cena, offerta dai proprietari, la famiglia Pascarella, ed uno spettacolo musicale.