Febbre da derby, Partenio esaurito: e intanto Tesser recupera Tavano e Mokulu

94

AVELLINO – Partenio-Lombardi già tutto esaurito in vista del derby di sabato prossimo, 16 gennaio.

Lo ha comunicato, attraverso una nota, l’ufficio stampa dell’U.S. Avellino: “Sono esauriti tutti i tagliandi disponibili dello stadio “Partenio-Lombardi” (settori curva Sud, tribuna Terminio, tribuna Montevergine centrale e laterali) per assistere alla gara di sabato prossimo Avellino-Salernitana. La società – si legge – ringrazia i tifosi che nell’arco di pochi giorni hanno acquistato tutti i biglietti, dimostrando grande passione e, nel contempo, è al fianco di quanti non sono riusciti a entrarne in possesso per sostenere la squadra”.

Di pari passo, ovviamente, prosegue la preparazione dei Lupi in vista della caldissima gara con la Salernitana, durante la quale farà il suo ritorno al Partenio-Lombardi il freschissimo ex Antonio Zito, appena passato dai biancoverdi agli acerrimi rivali granata. Buone notizie giungono a Tesser dal campo e dall’infermeria, praticamente svuotata. Se Tavano ha infatti si è completamente ristabilito dal guaio muscolare e svolto ieri con il resto dei compagni tutta la seduta al campo “Sibilia” di Torrette di Mercogliano, Benjamin Mokulu sembra sulla via del pieno recupero.

Per lui lavoro a parte, ma la sensazione è che possa essere disponibile per la gara di sabato. Allerta ordine pubblico al massimo livello, ma i diecimila del Partenio-Lombardi sono pronti a spingere i Lupi alla sesta vittoria consecutiva.