Forchia: non si ferma al semaforo, provoca incidente e scappa sotto l’effetto di alcool e droghe

41

Non rispetta la precedenza al semaforo, provoca un incidente stradale nel quale rimane ferita una donna e alla fine viene arrestato perché positivo all’alcool e agli stupefacenti. E’ quanto accaduto nel pomeriggio di ieri lungo la statale 7 Appia, in località Sant’Alfonso, nel territorio di Forchia. Nei guai è finito un 36enne di Cervinara, ora ai domiciliari.

Secondo la ricostruzione fatta dagli inquirenti, l’uomo stava percorrendo l’arteria in direzione Caserta, a bordo di una Mercedes C220 e non si sarebbe fermato al rosso imposto dall’impianto semaforico. Così facendo si è scontrato con una Renault Clio. Al momento del violento impatto, oltre ad altri automobilisti di passaggio, era presente anche un maresciallo dell’Arma, della Stazione di Valle di Maddaloni che, libero dal servizio, dopo aver avvisato telefonicamente la Centrale Operativa di Montesarchio dell’accaduto ha inseguito per qualche km e fermato nel territorio di Rotondi il conducente della Mercedes che stava fuggendo per le strade circostanti.

L’uomo, ferito come la donna a bordo della Renault, è stato prima soccorso e trasportato al locale Ospedale “San Pio”; poi, una volta dimesso, è stato multato e arrestato in quanto ritenuto responsabile di guida in stato di ebrezza alcolica e sotto l’influenza di