Foti, De Mita e Bianchino: provinciali, si scatena la ridda di nomi

114

AVELLINO – A quanto pare, la politica non è andata in vacanza. Le prossime elezioni provinciali si avvicinano, e la macchina non si arresta.

La corsa alle candidature, dunque, è già iniziata. I nomi che circolano sono soprattutto tre. Quello di Paolo Foti (nella foto), primo cittadino di Avellino, quello di Ciriaco De Mita, attuale sindaco di Nusco, e quello di Mario Bianchino, appena eletto alla guida del Comune di Montoro. Ovviamente siamo ancora nel campo delle ipotesi, per cui nessun altro nome è da escludere. Ad oggi, tuttavia, la sola certezza riguarda la questione del voto: potranno votare e candidarsi soltanto consiglieri comunali e sindaci. I cittadini, in sostanza, sono fuori dalla partita.