Gesualdo, caschi rossi al “Cillo Palermo”: sotto osservazione l’agibilità dell’edificio

147

di Francesco Aufiero

GESUALDO – Visita dei Vigili del fuoco presso l’Istituto Comprensivo “Cillo Palermo” di Gesualdo.

Nella tarda mattinata di ieri, i caschi rossi del distaccamento di Grottaminarda, sollecitati dall’associazione “La Coccinella” ma anche da tanti genitori, si sono recati nel plesso che ospita la Scuola primaria e secondaria di I grado, per un sopralluogo che intendeva verificare le condizioni di sicurezza della struttura che ospita giornalmente tutti i bimbi del paese.

Preventivamente, i Vigili del fuoco avevano richiesto all’ufficio tecnico del Comune la documentazione dei lavori effettuati nel tempo sull’edificio. La perizia è stata condotta alla presenza dell’ingegnere capo e del sindaco Domenico Forgione, che ha dato la sua completa disponibilità per qualsiasi successiva richiesta che a lui fosse fatta pervenire. La finalità di tutti è quella di determinare che attualmente la scuola sia in regola dal unto di vista dell’agibilità e risponda dunque ai criteri di sicurezza. Nel giro di un paio di giorni arriverà una relazione nella quale i Vigili del fuoco determineranno se la struttura è idonea per continuare ad ospitare quotidianamente le lezioni.