Il Benevento non si ferma più, espugnato anche il Tombolato

72

Il Benevento riprende a correre ed in attesa della partita del Crotone è, per il momento, a +15 sulla seconda, il Pordenone, sconfitto in casa dal Pescara. Alla vigilia quella contro il Cittadella era una gara molto difficile e temuta, sia per il valore dell’avversario, sia perchè la squadra di Venturato gioca un bel calcio basato sull’aggressività e sulla prestanza fisica oltre che su delle trame di gioco ben strutturate.

Maggio e compagni hanno reso tutto molto semplice a dimostrazione che quest’anno davvero non c’è posto per nessuno perchè questo Benevento è più di una spanna superiore alle altre antagoniste.

I 350 supporters che hanno seguito i propri beniamini in terra veneta possono ancora una volta fare festa in attesa della prossima sfida casalinga con la Salernitanadi Domenica alle 21:00.