Il “derbino” a Chiffi mentre i tabloid inglesi insorgono per Bastien

141

AVELLINO – Non è piaciuta molto ai tifosi biancoverdi la decisione del designatore arbitrale di mandare Daniele Chiffi ad arbitrare, domenica prossima, Salernitana-Avellino. Anzi a guardare i social, non è piaciuta affatto.

Proprio così perché l’arbitro della sezione AIA di Padova è persona già “nota” ai supporter biancoverdi dopo i fatti, e misfatti, del 13 ottobre 2013 quando, durante l’incontro Siena-Avellino, trovò tempo e modo per dimostrare a tutti, cosa può combinare un arbitro in campo quando decide di scrivere il risultato di una gara. Accadde di tutto ma tant’è.

bastien-daily-star-e1441268178252La squadra, intanto, continua a lavorare. Anche oggi seduta pomeridiana di allenamento con Tesser che, con la rosa al gran completo, ha provato uomini e schemi. Nella comitiva anche l’uomo del giorno, quel Samuel Bastien che ha fatto scatenare l’ira della stampa britannica nei confronti del Liverpool, reo di essersi fatto beffare dall’Avellino per l’acquisto del gioiellino belga.

“Sono un centrocampista duttile – ha detto il neo acquisto in sala stampa, dopo la seduta di allenamento – posso giocare in più ruoli in mediana e corro molto. Sono venuto qui perché ho voglia di crescere e qui c’è un progetto importante per i giovani” Giocherà con il numero 26