Il Pdl dice basta alle polemiche interne. Anche in Irpinia serve unità

56

AVELLINO – Gli stati maggiori del partito, riuniti a Napoli, hanno chiesto compattezza attorno al loro leader Silvio Berlusconi ma soprattutto hanno detto basta alle polemiche interne che negli ultimi mesi hanno provato fortemente il partito in Campania.

“Il Pdl in Campania è una grande realtà – ha detto a margine dell’incontro il senatore Cosimo Sibilia – e noi tutti abbiamo la responsabilità di fare politica nella regione con la più alta percentuale d’Italia di voti per il Pdl-Fi. Milioni di elettori moderati attendono il successo delle nostre battaglie dalla riapertura dei termini del condono edilizio, alla tariffa unica nazionale della Rcauto, ai militari per pattugliare il territorio della terra dei fuochi.

Per questo – ha aggiunto Sibilia – va ritrovata quella indispensabile armonia che garantisca, nella dichiarata lealtà al Governo, l’affermazione dei nostri obbiettivi programmatici a partire dall’abolizione totale dell’Imu e la riduzione dell’Iva”