Incidente stradale sulla statale 691: scontro frontale, ragazza finisce in ospedale

88

Grave incidente stradale coinvolge un’autovettura e un autoarticolato; gravemente ferita una donna. Accade nel pomeriggio di oggi, 10 ottobre, sulla strada statale 691 nel territorio del comune di Caposele dove un tir della Smet, azienda che si occupa di logistica e trasporti si scontra con una Jeep Renegade guidata da una 28enne di Rocca San Felice.

Chiamati i soccorsi da alcuni automobilisti, intervengono prontamente i Vigili del Fuoco del distaccamento di Lioni che hanno soccorso la conducente sbalzata fuori dall’abitacolo durante l’impatto. Per lei si è reso necessario l’intervento del 118 e il trasporto presso l’ elisuperficie  dell’ospedale di Sant’Angelo dei Lombardi dove, ad assistere alle operazioni di decollo e atterraggio dell’elicottero del 118 per il trasporto presso il Cardarelli di Napoli, è intervenuta la squadra del distaccamento di Montella. La prognosi per la giovane è riservata a causa delle lesioni interne riportate.

Per il 60enne conducente dell’ autoarticolato, originario di Salerno, dopo le prime cure del personale medico, è stato disposto il ricovero presso l’ospedale di Oliveto Citra. L’uomo era in evidente stato di shock per l’incidente.

Per il recupero del tir adagiatosi di traverso sulla carreggiata si è reso necessario l’intervento dell’autogru dei Vigili del Fuoco di Avellino.

Accertamenti sono ancora in corso da parte dei Carabinieri per stabilire l’esatta dinamica del sinistro.