Incontro Berlusconi-Bersani. “Passi avanti sul Colle, ma nessun nome”

106

ROMA – Chissà se davvero gli ha detto “ti conosciamo, mascherina”. L’incontro tra Silvio Berlusconi e Pier Luigi Bersani è andato in scena oggi pomeriggio, alla Camera dei Deputati.

Un’ora e più chiusi in un ufficio, con dentro soltanto Enrico Letta ed Angelino Alfano a fare da spettatori. Infatti sono proprio loro due a fornire le rispettive versioni e i rispettivi riscontri. “E’ stato un buon incontro, mi sembra. Ma siamo solo all’inizio”, dice Letta. “Tra Berlusconi e Bersani si è parlato di Colle e di criteri. Ci saranno altri incontri perché il Capo dello Stato sia eletto con un largo consenso”. “Deve trattarsi di una personalità di indiscusso prestigio e di riconosciuta competenza istituzionale”, gli fa eco Alfano, che aggiunge: “Non sono stati fatti nomi ma è chiaro che il Capo dello Stato, che deve rappresentare l’unità nazionale, non può essere nè apparire una personalità ostile a una parte significativa del popolo italiano”.