Irpinia, emergenza immigrazione senza fine: 280 nuovi arrivi

122

AVELLINO – Prosegue l’emergenza immigrazione nella provincia di Avellino. In Irpinia sono infatti giunti altri 280 nuovi richiedenti asilo.

Gli immigrati sono stati accolti nella Questura del capoluogo irpino dagli uomini del vice questore aggiunto Elio Iannuzzo. La maggior parte proviene dal porto di Salerno (dove sono sbarcati in più di un migliaio) ed in una minore parte da Napoli.

Alloggeranno nei centri di accoglienza dei comuni di Ariano Irpino, Aquilonia, Contrada, Mercogliano, Serino, Montoro, Flumeri, Fontanarosa e Manocalzati.

Intanto aumenta il numero degli immigrati presenti in Irpinia: sono infatti 1900 i richiedenti asilo nella provincia di Avellino, ma nella prossima settimana il numero salirà ulteriormente, dal momento che sono previsti anche altri arrivi.