Irpinia, a Ferragosto rispettiamo l’ambiente

332

Irpinia, a Ferragosto lasciamo pulite le aree naturalistiche

In Irpinia domani il Ferragosto sarà tutto all’insegna dello stare insieme all’aria aperta nelle diverse aree naturalistiche ricadenti nelle aree Parco.

Che si scelgano i monti del Partenio piuttosto che quelli del Terminio- Cervialto non importa.

Quello che farà la differenza sarà il doveroso e rispettoso comportamento di chi usufruirà delle bellezze di questi parchi.

Se è vero che non sempre all’arrivo presso queste aree, che al loro interno prevedono zone pic-nic per il ristoro, si trovano condizioni ottimali per la loro fruibilità e, anzi, spesso è possibile trovare traccia di rifiuti abbandonati da precedenti visite, questo però non deve giustificare un’ulteriore mancanza di rispetto della natura.

ferragosto
località Acqua Fidia Mercogliano

Spesso gli Enti territoriali nelle cui pertinenze rientrano tali aree non ancora garantiscono un controllo ed un’ organizzazione attrezzata delle aree naturalistiche e tutto è lasciato al buonsenso del visitatore di turno.

Questa logica però non ha portato a buoni risultati e anche nelle zone dove ingenti finanziamenti pubblici hanno ripristinato sentieri ed aree attrezzate la mancanza di una vera fruibilità turistica controllata di tali aree le ha rese terra di nessuno.

Ferragosto
Lago Laceno

La mancata pulizia dei sottoboschi poi facilita l’occultamento di rifiuti di ogni genere da parte di coloro che non si fanno scrupoli ad inquinare la propria terra.

Allora domani, dopo il nostro amato pic-nic, non lasciamo i nostri rifiuti nell’ambiente e, dopo aver fatto la nostra raccolta differenziata, gettiamola poi presso il nostro domicilio nei giorni prestabiliti.