Irpinia, parte il nuovo censimento della popolazione

75

Irpinia, che cos’è questo nuovo censimento permanente della popolazione 2018?

Hai ricevuto una lettera dall’Istat e non hai ancora capito bene di cosa si tratta e cosa fare?

La lettera a te indirizzata vuol dire che la tua famiglia è stata selezionata dall’Istat e fa’ parte del campione che quest’anno parteciperà al censimento.

censimento

Da ottobre, infatti, è partito il nuovo censimento permanente della popolazione. Nuovo perchè il censimento da decennale diventa annuale. Inoltre non vengono più coinvolte tutte le famiglie ma solo un campione di esse.

Ma può anche succedere che qualche cittadino trovi sul suo portone affissa una locandina con sù scritto che un rilevatore vi farà presto visita per un’intervista a domicilio.

Sì perchè questo vuol dire che quel civico è stato selezionato per un’indagine areale che prevede un’intervista a domicilio da un rilevatore incaricato dal comune.

Rispondere al questionario sia nel primo che nel secondo caso è un obbligo di legge.

Tutte le informazioni rese sono protette da privacy e altra novità è che la compilazione del questionario non avverrà più cartaceamente ma elettronicamente mediante tablet o pc.

Presso tutti i comuni irpini dove è partito il censimento 2018 è stato allestito un ufficio presposto che darà informazioni e assistenza ai cittadini.

Le informazioni serviranno ad aggiornare le liste anagrafiche comunali e ad aggiornare le statistiche nazionali sulla qualità della vita della popolazione.

A supporto di tutti i cittadini anche un numero verde Istat 800.811.177 attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 21.00.