Lacedonia, sale la tensione: ordigno rinvenuto a Calaggio, disinnescato

168

LACEDONIA – Un ordigno inesploso davanti alla cabina dell’Enel, nella zona industriale di Calaggio.

E’ stato rinvenuto nella tarda serata di ieri, intorno alle 23. L’intervento dei Vigili del fuoco del distaccamento di Bisaccia, unitamente ad una squadra del Comando provinciale di Avellino, e degli artificieri ha consentito il disinnesco della bomba.

Sul posto anche i Carabinieri della Stazione di Lacedonia, che stanno indagando sul caso. L’allarme è rientrato dopo la mezzanotte, ma resta un nuovo, inquietante caso legato probabilmente alla questione eolico.

Aggiornamenti nelle prossime ore.