Lecce – Benevento, i calciatori sanniti ‘rifiutano’ i doni dei salentini: è polemica

188

LECCE – Il match tra Lecce e Benevento continua a far discutere.

Le polemiche seguite al gol (inspiegabilmente) annullato al Benevento proseguono anche nel post – partita.

Ad inizio gara le squadre si erano ritrovate al centro del campo per i saluti di rito. I giocatori del Lecce avevano donato ai giallorossi dei pacchi di pasta. Prima di iniziare la gara i pacchi di pasta erano stati adagiati in panchina. Al termine della gara, molto probabilmente sopraffatti dalla rabbia e dalla delusione per il gol annullato, i ‘doni’ dei salentini sono rimasti sulla panchina sannita.

Secondo il portale on-line “Pianeta Lecce” si tratta di un episodio grave, una mancanza di rispetto verso la società leccese. Il titolo del portale salentino è ridondante: “Il Lecce dona la pasta, il Benevento la calpesta e abbandona”.

Insomma per i salentini il giudizio è chiaro: giocatori sanniti anti-sportivi e scorretti. In realtà l’ambiente giallorosso fa sapere che si tratta di una mera dimenticanza.

Per parte nostra ci limitiamo a sottolineare che, certo, si tratta di un gesto deprecabile da parte dei sanniti, ma che probabilmente trova la sua spiegazione nel clima concitato del post-partita.

foto pianeta lecce

(foto www.pianetalecce.it)