L’Ente Parco Regionale del Partenio non va in ferie

105

Mercoledì 7 agosto alle ore 10,30 il Presidente dell’Ente Parco del Partenio Francesco Iovino terrà una conferenza stampa sulle attività in essere e in programma

L’Ente Parco Regionale del Partenio non va in ferie ed anche questo mese di agosto prosegue con le attività di tutela e valorizzazione del suo straordinario patrimonio naturalistico.

Dopo il notevole riscontro positivo avuto con l ’iniziativa ecologica “Accendiamo i riflettori” svoltasi nelle giornate del 28-29-30 giugno u.s., grazie alla partecipazione di tanti volontari delle diverse Associazioni territoriali locali che sono state coinvolte nella pulizia di alcune aree naturalistiche ricadenti nei territori di Mercogliano ed Ospedaletto d’Alpinolo, il Presidente Francesco Iovino terrà una conferenza stampa per mercoledì 7 agosto, alle ore 10.30, presso la sede del Parco, a Summonte, per illustrare le attività in essere e quelle che si metteranno in atto grazie anche alla nuova convenzione siglata con il presidente provinciale irpino dell’Associazione Ekoclub International OdV Pietro Valente.

 

Partenio
Francesco Iovino e Pietro Valente

In particolare, le guardie dell’Ekoclub dovranno effettuare specifici servizi di vigilanza sul territorio e dovranno accertare eventuali violazioni di norme in materia ambientale. Funzione, questa, che rientra, tra l’altro, nei compiti di Istituto dell’Associazione.

La collaborazione mira a garantire anche maggiore protezione ambientale e controllo territoriale per la tutela, soprattutto, della conservazione della biodiversità nelle aree protette del Parco.

Le guardie ambientali dell’associazione Ekoclub avranno, inoltre, il compito non secondario di vigilare, verbalizzare e segnalare le violazioni ambientali (ad esempio, flora protetta, raccolta funghi, abbandono rifiuti), ma anche compiti preventivi ed educativi, di monitoraggio, di ricerca ambientale e, soprattutto, di prevenzione e di lotta agli incendi dolosi.

Sarà questa l’occasione poi per presentare alla stampa anche il nuovo progetto “Dona un albero al tuo Parco”, un’iniziativa che coinvolgerà cittadini, associazioni, attività commerciali, enti ed istituzioni varie.

«Tutelare il patrimonio boschivo dell’area naturale protetta del Partenio e promuoverne la sua tutela e valorizzazione – afferma Iovino – diventa una necessità ancora più forte in questo periodo dell’anno in cui è maggiore l’affluenza dei suoi frequentatori e come obiettivo primario l’Ente si pone di prevenire fenomeni ed eventi dannosi per la flora e la fauna, incrementando allo stesso tempo la biodiversità, soprattutto lì dove ce n’è più bisogno».

Alla conferenza stampa, a cui prenderanno parte anche i Sindaci, è aperta a tutti.