Lioni: un promoter distrae ben 7 milioni di euro

126

LIONI- Ennessima truffa ai risparmiatori edi nuovo in Alta Irpinia, questa volta a Lioni. Ad operare sono stati i militari della Tenenza di Sant’Angelo dei Lombardi che hanno portato a compimento l’operazione “FIDELITY”. Già nell’ottobre 2012 la tenenza aveva fatto emanare un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un promotore finanziario il quale, nel corso della propria spericolata carriera di intermediazione, era riuscito a sottrarre ingenti somme di denaro, in danno di centinaia di risparmiatori.
La Tenenza è così risalita alla presenza sul territorio, di un promoter finanziario il quale, usufruendo del proprio ufficio presso la filiale di un noto istituto di credito nazionale, sito nel Comune di Lioni (AV), ha prodotto falsa documentazio appropriandosi negli anni delle disponibilità finanziarie a lui affidate, con la conseguente distrazione di all’incirca € 7.000.000,00.