Mario Tozzi ieri a Cerreto Sannita

243

Il Comune di Cerreto Sannita ha consegnato la cittadinanza onoraria al prof. Mario Tozzi

Ieri, lunedì 28 maggio, alle ore 17.30, come preannunciato giorni fa’, il Consiglio comunale di Cerreto Sannita ha concesso, con voto unanime, la Cittadinanza Onoraria della Città al divulgatore scientifico Prof. Mario Tozzi.

Al termine della seduta il noto geologo ha ricevuto dalle mani del Sindaco Geom. Giovanni Parente la pergamena di attribuzione della Cittadinanza Onoraria, unitamente ad una stupenda acquasantiera in ceramica cerretese raffigurante il Santo Patrono Antonio di Padova.

Il prof. Mario Tozzi, prima di ricevere la Cittadinanza Onoraria, ha visitato la cittadina, il Palazzo del Genio, l’antica Società Operaia, il Museo civico della ceramica cerretese e le botteghe ceramiche. Poco prima della seduta consiliare ha firmato il Libro degli Ospiti d’Onore della Città di Cerreto Sannita dove ha scritto la seguente dedica:

A Cerreto Sannita e ai suoi consapevoli abitanti che da secoli convivono con il rischio sismico senza avere irragionevoli paure, ma confidando nel lavoro intelligente degli avi e nella conoscenza moderna. Sapendo che non tutto è stato fatto, ma che la base di partenza è ottima. Con molti complimenti e con affetto. Mario Tozzi, 28/05/2018”.

La Cerimonia di conferimento della Cittadinanza Onoraria al prof. Mario Tozzi ha inaugurato il vasto cartellone di iniziative predisposto dall’Amministrazione Comunale di Cerreto Sannita, in collaborazione con il Comitato Civico, in occasione dei 330 anni dal terremoto del 5 giugno 1688 e dalla fondazione della nuova Cerreto. Il prossimo evento è previsto sabato 2 giugno alle ore 16,30 con l’inaugurazione, nel chiostro del Palazzo comunale, della Mostra II Premio Internazionale “Assteas”.

Le iniziative culmineranno con gli incontri tecnico-scientifici del 4-9 giugno ispirati a tre parole chiave: vulnerabilità (consapevolezza della fragilità di un territorio fortemente esposto al rischio sismico), forma (l’analisi dei contesti territoriali) e sicurezza (la conoscenza delle politiche e delle soluzioni tecniche, scientifiche e tecnologiche atte a ridurre il danno sismico). Tali incontri sono organizzati con il patrocinio dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, degli Ordini degli Ingegneri, degli Architetti, dei Geologi, dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali, e dei Collegi dei Geometri e Geometri Laureati, dei Periti Agrari e Periti Agrari Laureati.

Per ciascuna di queste giornate tematiche, ai partecipanti degli Ordini Patrocinanti, saranno riconosciuti Crediti Formativi Professionali.