Mercogliano, divieto di utilizzo dell’acqua di alcune fontane pubbliche

73

A tutela della salute dei cittadini e sino a nuove disposizioni stop all’utilizzo dell’acqua di alcune fontane pubbliche di Mercogliano

A seguito delle analisi condotte dall’Alto Calore sui campioni di acque prelevate da alcune fontane pubbliche nella Città di Mercogliano, il Sindaco ha emesso un’ ORDINANZA di DIVIETO di utilizzo per uso potabile ed alimentare, fino a nuova disposizione, dell’acqua delle fontane pubbliche in località Acqua Fidia, in loc. Acqua Fidia (abbeveratoio), in loc. Cortellesi S.Anna, in loc. Fontana San Nicola, in loc. Acqua Micaletti.

Il provvedimento si è reso necessario in via precauzionale a tutela della salute pubblica fino a nuova disposizione dell’attuale gestore ovvero a seguito di nuovi campionamenti per la valutazione della potabilità dell’acqua.

Questi i risultati delle analisi condotte sui campioni di acque prelevate dalle suddette fontane pubbliche:
1) fontana pubblica località Acqua Fidia: parametri chimici positivi (conformi al D.Lgs. n.
31/2001 s.m.i.), parametri microbiologici batterici negativi;
2) fontana pubblica località Acqua Fidia (abbeveratoio): parametri chimici positivi, parametri
microbiologici batterici negativi;
3) fontana pubblica località Cortellesi – S. Anna: parametri chimici positivi, parametri
microbiologici batterici negativi;
4) fontana pubblica località via Fontana San Nicola: parametro chimico nitrato negativo,
parametro microbiologico batterico negativo;
5) fontana pubblica località via Acqua Micaletti: parametri chimici positivi, parametri
microbiologici batterici negativi;