Meteo, attesi freddo e neve su Irpinia e Sannio

169

RED. – Il freddo e la neve torneranno presto sull’Irpinia e sul Sannio.

Le previsioni meteo, infatti, annunciano che nelle prossime 36 ore vi sarà un brusco calo termico, complice l’arrivo di un impulso di aria fredda ed instabile di origine nord-atlantica, che porterà la neve sulle alture delle due province.

Nella giornata di oggi si registrerà un brusco abbassamento delle temperature, che attualmente si stanno attestando su valori molto maggiori rispetto alla media stagionale, con punte  di -4°/-5° oltre i 1500 mt.

Questo il bollettino meteo diramato dalla Protezione Civile della Campania per la giornata odierna: “Cielo molto nuvoloso con precipitazioni sparse, soprattutto sulle zone interne e sul settore meridionale, anche a carattere di rovescio o isolato temporale, nevose a quote superiori ai 700-800m; tendenza ad ampie schiarite dal pomeriggio-sera. I venti spireranno moderati occidentali tendenti disporsi da Nord e a rinforzare temporaneamente.

Le temperature diminuiranno sensibilmente, in particolare nei valori massimi. La visibilità sarà localmente ridotta sulle zone montuose. Gelate notturne interesseranno le zone montuose a quote superiori agli 800 metri. Per venerdi, cielo sereno o poco nuvoloso con residui annuvolamenti sulle zone interne. I venti spireranno moderati settentrionali con locali rinforzi ma con tendenza ad attenuarsi. Il mare si presenterà molto mosso, in particolare al largo, ma con moto ondoso in graduale attenuazione. Le temperature diminuiranno ulteriormente nei valori minimi e aumenteranno in quelli massimi. Gelate notturne interesseranno le zone montuose a quote superiori ai 500-600 metri”.

Ad ogni modo il freddo durerà poco, poiché già nel fine settimana le temperature dovrebbero subire un’impennata.