‘MetroCampania’, Mastella scrive a De Luca: Troppi disagi per i cittadini

176

BENEVENTO – Clemente Mastella, primo cittadino del capoluogo sannita, ha inviato una lettera indirzzata al presidente della Giunta regionale, Vincenzo De Luca, e al presidente della Commissione Trasporti della Regione Campania, Luca Cascone.

L’intento della missiva di Clemente Mastella è quello di segnalare le condizioni di assoluto degrado nelle quali versano i trasporti ferroviari sulla tratta Benevento-Napoli via Cancello.

“La tratta, per la stragrande parte realizzata su binario unico – scrive il sindaco di Benevento – oltre agli evidenti rischi legati alla sicurezza e all’imprevedibilità dei tempi di percorrenza, risulta da tempo gravata da un’altra vistosa mancanza. Durante le domeniche, infatti, il servizio già lontano dagli standard qualitativi minimi, non è garantito in alcuna fascia oraria. L’assenza di corse in grado di collegare il capoluogo di Regione con il Sannio riduce notevolmente la possibile mobilità dei turisti all’interno del territorio regionale, con le evidenti ricadute negative per l’economia di un territorio come il Sannio a spiccata vocazione turistica.

Inoltre, ancora per segnalare alcuni dei disagi sottolineati dai cittadini / utenti a questa amministrazione, agli studenti fuorisede che numerosissimi sono iscritti presso atenei napoletani, è fatto obbligo di utilizzare mezzi privati per raggiungere Napoli, con gli evidenti aggravi di spesa. Per quelle velocemente sopraccennate, e per le numerose altre implicazioni collegate all’assenza di almeno una corsa ferroviaria sulla tratta Benevento–Napoli durante la domenica, vi prego – conclude Mastella – di voler riconsiderare la distribuzione dei collegamenti sollecitando la MetroCampania NordEst a razionalizzare i servizi secondo le esigenze della popolazione servita”.