Monteforte Irpino: 19enne tenta suicidio lanciandosi dal secondo piano

464

Ha tentato il suicidio lanciandosi dal balcone del secondo piano della sua abitazione dove vive con i genitori e la sorella. E’ accaduto a Monteforte Irpino in via Taverna Campanile dove E. M., di 19 anni, è stato visto cadere da un’altezza di circa otto metri.

La caduta ha provocato gravi ferite al giovane che è stato prontamente soccorso da una ambulanza del 118 e trasportato d’urgenza all’ospedale Moscati di Avellino.

Grande lo sconcerto dell’intera comunità per quanto accaduto. Al momento non si conoscono i motivi che hanno indotto il ragazzo, studente universitario, a compiere quel gesto.

Intervento anche da parte dei Carabinieri della stazione di Monteforte Irpino per i rilievi del caso e per i primi accertamenti finalizzati a risalire alle ragioni alla base del malessere che ha spinto il 19enne a tentare di togliersi la vita lanciandosi nel vuoto