Montefusco, “Il giovane Pertini”: lunedì partono le riprese del film di Assanti

97

MONTEFUSCO – Il bellissimo borgo di Montefusco ospiterà da lunedì le riprese del film “Il giovane Pertini”.

La pellicola, diretta dal cineasta irpino Giambattista Assanti (regista anche di “Ultima fermata”, film con protagonista Claudia Cardinale, Luca Lionello, Nicola Di Pinto, Sergio Assisi e Francesca Tasini) e prodotta dalla Genoma Films, è incentrata sulla figura di Sandro Pertini (interpretato da Gabriele Greco) e tratta di un periodo poco conosciuto della vita dell’indimenticato ex presidente della Repubblica Italiana.

Nel film di Assanti, infatti, saranno raccontati gli anni della prigionia di Pertini (che vanno dal 1929 al 1943), anni in cui l’ex presidente visse numerosi spostamenti da un carcere all’altro. Proprio in uno di questi spostamenti, Pertini, conoscerà Antonio Gramsci.

Lontano dagli affetti e duramente provato non­­­ solo dalla tubercolosi, ma anche dalla crudeltà del carceriere fascista (interpretato da Andrea Papale), l’unico conforto di Pertini sarà lo scambio epistolare con la giovane fidanzata Matilde Ferrari, che non sposerà mai, e con la madre Maria (interpretata dalla celebre modella e attrice francese Dominique Sanda). Una madre distrutta dal dolore per la lontananza dal figlio, per il quale chiederà, invano, la grazia.

La sceneggiatura della pellicola è stata scritta dallo stesso Assanti insieme a Stefano Caretti, presidente del Centro Studi “Sandro Pertini” di Firenze.

Non solo Montefusco, ma anche altri borghi irpini (come Taurasi) hanno ospitato le riprese. Nel cast messo in piedi dal cineasta irpino, oltre ai già citati Gabriele Greco e Dominique Sanda, compaiono anche Giancarlo Giannini, Riccardo Scamarcio, Cesare Bocci e Nino Frassica (per lui, a sorpresa, il regista Assanti ha riservato un ruolo drammatico).