Montemiletto, Gianni Festa non si candida: “sosterrò Minichiello”

280

MONTEMILETTO – “Con sommo rammarico  sono sopraggiunti impedimenti personali nella corsa verso il Consiglio Comunale di Montemiletto, ma appoggerò in ogni modo l’amico Massimiliano Minichiello”.

Sono queste le parole di Gianni Festa con le quali ha rinunciato alla candidatura nel comune di Montemilletto. In prima battuta, infatti, si era ipotizzato una sua candidatura nella lista “Proposta Concreta” che sfida ill sindaco uscente di Montemiletto, Agostino Frongillo.

L’imprenditore del Torronificio “Di Iorio” di Montemiletto, molto conosciuto sia in Italia che all’estero per la bontà dei suoi prodotti, a malincuore non parteciperà da candidato alla competizione elettorale.Una scelta sofferta, difficile ma scrupolosamente meditata.

“Daró attivamente il mio sostegno alla  lista capeggiata da Minichiello. Lo faccio perchè sono certo che con lui Montemiletto possa conquistare il cambiamento tanto sperato” – conclude Gianni Festa.