Montemiletto, la Guardia Rurale Ausiliaria smentisce Proposta Concreta: il Protocollo esiste

76

Non è tardata ad arrivare la smentita del Comitato provinciale dell’Associazione di protezione ambientale “Guardia Rurale Ausiliaria” in merito alle dichiarazioni dell’8 marzo scorso dei Consiglieri comunali di Proposta Concreta, Simone D’Anna e Massimiliano Minichiello.

I due consiglieri di Montemiletto, in una nota, avevano dichiarato che il Comune di Montemiletto non aveva stipulato alcuna convenzione con l’Associazione di protezione ambientale oltre a non aver mai discusso con la stessa di questa eventuale possibilità.

In riferimento alle affermazioni dei due Consiglieri – si legge in una nota a firma di Freda Carmine, Presidente del Coordinamento provinciale di Avellino di Guardia Rurale Ausiliaria –  ci preme sottolineare che tra l’associazione scrivente ed il Comune di Montemiletto esiste un rapporto di collaborazione volontario che riguarda il controllo ambientale.

Tale rapporto – continua la nota – è regolato da un protocollo d’intesa tra i due soggetti in questione promosso dall’associazione e approvato con Delibera di Giunta (in via di pubblicazione) giovedì 7 marzo 2019.

Le attività sono coordinate dal comando dei vigili urbani del Comune e dal Sindaco cosi come previsto dalle norme. É nostra intenzione aprire una sezione zonale nel Comune di Montemiletto della nostra associazione cogliendo l’occasione di questa collaborazione.