Nota Pd Monteverde e Contratto di Lago, le minoranze di Lacedonia e Aquilonia si smarcano

303

RED. – Nella serata di ieri abbiamo pubblicato una nota diramata dalla sezione di Monteverde del Pd (leggi qui).

“Siamo stati invitati ma abbiamo pensato di fare un percorso diverso sul tema”, fanno sapere dai banchi della minoranza di Aquilonia, “Ci sembrava un percorso senza possibilità di effetti, per cui abbiamo preferito aspettare momenti di decisione locale per ragionare nel merito”. E l’assemblea di oggi può essere funzionale a questo? “Esattamente”.

Dalla minoranza consiliare di Lacedonia, invece, arriva una nota di smentita di adesione all’intervento dei dem di Monteverde. “In merito all’articolo apparso su www.lanostravoce.info datato 13.06.2017, dal titolo “Contratto di Lago, le minoranze dei Comuni: attenzione alle ricadute ambientali e alle infrastrutture”, si precisa, anche a nome dei colleghi di minoranza, che la minoranza consiliare di Lacedonia non ha sottoscritto alcuna nota congiunta con le minoranze di altri Comuni né deve farsi riferimento ai sottoscritti quando, nella parte introduttiva della nota della sezione del Pd di Monteverde, si citano “altri consiglieri del Comune di Lacedonia”.  Tanto per chiarezza, per non ingenerare equivoci in chi legge”.