Rio, Tommasone tiene alta la bandiera dell’Irpinia

131

AVELLINO – Il pugile irpino Carmine Tommasone è pronto ad affrontare i Giochi Olimpici di Rio che prenderanno il via il prossimo 5 agosto.

Il boxeur irpino sarà l’unico atleta della provincia di Avellino che parteciperà a questa edizione dei Giochi Olimpici.

Il pugile di Contrada è stato citato anche da un articolo de “La Gazzetta dello Sport”, in quanto uno dei 19 atleti campani che prenderanno parte alla spedizione di Rio.

Carmine Tommasone ha conquistato il pass per le Olimpiadi di Rio nel Preolimpico di Vargas, in Venezuela, battendo nella finale per il terzo e quarto posto il turco Yilmaz.

Tommasone è nato ad Avellino il 30 marzo 1984 e dopo una carriera fatta di tanto sudore e numerosi sacrifici è riuscito finalmente a conquistare la sua prima Olimpiade (leggi qui). Il boxeur irpino, infatti, aveva solo sfiorato la qualificazione per i Giochi Olimpici cinesi di Pechino 2008.

“Vado a Rio per fare bene e non per vacanza” ha affermato il boxeur irpino ai microfoni di Sky Sport (clicca qui), affermando di essere entusiasta dell’avventura che vivrà fra meno di una settimana in Brasile.