Operazione “Telesia”: arresti a Telese, San Salvatore Telesino e Faicchio

157

VALLE TELESINA – Stamane la notizia della brillante operazione dei carabinieri di Cerreto Sannita con la quale è stata sgominata la cosiddetta “banda dei bigliettini”. Una banda criminale attiva soprattutto in Valle Telesina.

Due degli arrestati sono di Telese Terme, gli altri di Faicchio, Benevento e San Salvatore Telesino.

A finire in manette, Izzo Maria Salvatore, 27enne, di San Salvatore Telesino, Giovanni Santangelo, 21 enne di Benevento, Morrys Pettorelli, 26enne di Faicchio, Cosimo Zotti, 23enne, ed Egidio Di Mezza 28enne entrambi di Telese Terme.

Tra questi, due malviventi sono stati rintracciati fuori provincia, uno in Puglia (Vieste). In tutto cinque persone – altre tre posizioni sono di competenza di Santa Maria Capua Vetere – oggetto delle indagini dei carabinieri della Compagnia di Cerreto Sannita, dirette dal sostituto procuratore Maria Gabriella Di Lauro, su furti e rapine compiute tra la Valle Telesina e la provincia di Caserta.

Tre persone sono finite in carcere. Altre due, invece, agli arresti domiciliari. Gli indagati sono accusati a vario titolo di essere gli autori di rapine, furti, estorsioni e danneggiamenti.