Ospedale Rummo, il commissario straordinario cancella l’Ufficio Stampa

130

BENEVENTO – Giampiero Maria Berruti, commissario straordinario dell’Ospedale di Benevento, ha deciso di licenziare il responsabile dell’Ufficio Stampa del nosocomio sannita.

Per il commissario straordinario, la stampa probabilmente non risulta estremamente necessaria o di primaria importanza; proprio per questo motivo, e nell’ottica del necessario risparmio, Berrutti ha preso la decisione di licenziare l’addetto stampa dell’Ospedale Rummo di Benevento.

La notizia ci giunge congiuntamente ad un’altra che annuncia che saranno spesi 47 milioni per lavori inerenti la ristrutturazione di alcuni padiglioni dell’Ospedale sannita e il risparmio energetico. Questo non può che far piacere, ma nulla potrà mai giustificare la semplice cancellazione di un Ufficio Stampa, peraltro di una struttura così importante come quella del Rummo, che ogni giorno ha necessità di comunicare all’esterno, ovvero all’utenza, attraverso la stampa.

Ai colleghi che occupavano dei rapporti dell’azienda ospedaliera sannita con la stampa giunga tutta la solidarietà della redazione de Lanostravoce.info.