IN AGGIORNAMENTO Padre Pio, le spoglie stanno per arrivare al Convento: la diretta de Lanostravoce.info

150

PIETRELCINA – “Ci vediamo tra cent’anni”. Con queste parole, il 17 febbraio 1916, il giovane Francesco Forgione lasciò per Pietrelcina e i suoi compaesani.

Di seguito, i video dei nostri inviati Rocco Corvaglia e Michele Miele, che hanno scandito la giornata densa di emozioni di Pietrelcina.

20:58 – Comincia la processione-fiaccolata che porterà le spoglie di San Pio al Convento: apertura della Porta Santa per il Giubileo della Misericordia e possibilità, da quel momento, di pregare davanti al corpo del Santo.

19:57 – La celebrazione è ancora in corso, chiesa gremita all’inverosimile. Attendiamo il termine per documentare lo spostamento delle spoglie presso il Convento.

18:12 – Dopo la Santa Messa, che si sta celebrando in questi momenti, le spoglie di San Pio verranno spostate presso il Convento, dove resteranno fino a domenica.

17:45 – Prosegue la processione: momenti di vera e propria commozione, fedeli arrivati dalla Spagna e da altre zone di tutto il mondo.

17:22 – Imponenti le misure di sicurezza. Oltre ad un elevatissimo numero di appartenenti alle forze dell’ordine (in divisa e in borghese), abbondante la partecipazione della Protezione civile, che forma un cordone di sicurezza immediatamente dopo il convoglio. Partecipazione enorme da parte della popolazione.

17:00 – La processione è cominciata, San Pio, dopo un secolo, sta tornando nel suo paese natale.

14:20 – Le spoglie di San Pio sono arrivate a Pietrelcina: ad attenderle, davanti alla chiesetta e all’olmo dove il giovane Francesco ricevette le stimmate nel 1910, migliaia di fedeli commossi ed emozionati. Imponenti le misure di sicurezza. La bara è stata portata a spalla dai frati e dal sindaco di Pietrelcina, Domenico Masone.

Una profezia, quella che abbiamo riportato in testa, che si rivelerà incredibilmente vera, anche nella parte in cui anticipava “segni, prodigi, miracoli”. Oggi, esattamente un secolo dopo quelle parole, quel giovane torna nel suo paese natale, e ci rimarranno fino a domenica 14. Tornano le sue spoglie, è vero, e ci rimarranno quattro giorni. Ma soprattutto torna la sua storia, la sua santità, la sua figura cristiana venerata in tutto il mondo e che in tutto il mondo ha operato prodigi e miracoli.

Quindici ore al giorno spese a confessare fedeli, per un totale di due milioni di confessioni nell’arco della sua vita. Padre Pio verrà accolto stamane da una folla di pellegrini, giunti da ogni parte della Campania e delle zone limitrofe per rendergli un saluto e una preghiera. Lanostravoce.info è già sul posto, e con i suoi inviati Rocco Corvaglia e Michele Miele garantirà la copertura dell’evento da oggi fino a domenica.

Seguiteci sulla nostra pagina Fb per la diretta testuale, oltre a video e foto che ci restituiranno l’atmosfera di Pietrelcina.