Pietradefusi: la Misericordia inaugura una nuova ambulanza

496

Domenica 26 agosto, la Fraternità di Misericordia di Pietradefusi, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale e della Parrocchia di Maria SS.ma Annuniziata, inaugurerà la sua nuova ambulanza. Il programma prevede alle ore 10.30 la celebrazione della S.Messa; alle 11.30 la benedizione del mezzo medico alla presenza delle autorità civili e militari e dei rappresentanti dei vari gruppi e associazioni operanti sul territorio; a seguire sfilata per le vie del paese delle autovetture e delle ambulanze delle associazioni consorelle giunte dagli altri comuni della provincia di Avellino e non solo. La giornata si chiuderà con un rinfresco all’ombra dei secolari platani di piazza Marconi.

La nuova ambulanza viene donata dalla famiglia del governatore della Fraternità, Katia Centrella, in memoria del congiunto Alberto. Un gesto nobile e di prpietradefusiofondo amore per la causa del volontariato: il nuovo mezzo, infatti, sarà a disposizione per ogni necessità sia della comunità pietrafusana che di quelle dei paesi limitrofi. Verrà così garantito un servizio di civiltà e di pronto intervento grazie ai tanti volontari costantemente impegnati i quali, con i loro sacrifici e il loro spirito di dedizione, contribuiscono a far crescere giorno dopo giorno una realtà viva e già fortemente radicata sul territorio.

La Misericordia di Pietradefusi, istituita nel 1993, ha celebrato lo scorso mese di maggio il 25° anniversario della sua fondazione e adesso può essere orgogliosa di aver raggiunto questo nuovo traguardo. L’acquisto di un’ambulanza era un sogno accarezzato da anni e finalmente si è concretizzato grazie alla determinazione del nuovo consiglio direttivo. All’intera associazione va un forte in bocca al lupo e un augurio sincero affinchè possa crescere ed operare secondo lo spirito autentico della Misericordia che è quello orientato secondo i valori della solidarietà e dell’altruismo gratuito e disinteressato.