Politica irpina in lutto: è morto Pietro Foglia

107

In Irpinia il mondo della politica è in lutto: all’età di 68 anni, è deceduto Pietro Foglia, già Presidente del Consiglio Regionale della Campania nell’era Caldoro. Qualche giorno fa era stato ricoverato presso il reparto di Neurologia dell’ospedale “Moscati” di Avellino a seguito di ictus che è andato ad aggiungersi al terribile male contro cui combatteva già da alcuni mesi.

Foglia è stato presente sulla scena politica fino alle elezioni dello scorso 4 marzo, dopodiché si è ritirato a vita privata proprio per affrontare la malattia che lo aveva colpito.

Originario di Baiano dove ha rivestito anche la carica di Sindaco, l’onorevole Foglia, nella sua lunga carriera politica, oltre a quello di Presidente del Consiglio Regionale, ha ricoperto altri ruoli istituzionali, tra cui Presidente del Consorzio dell’Asi e Consigliere regionale; è stato anche Vice Presidente della Commissione regionale “Bilancio e Finanze”, Presidente della Commissione permanente “Agricoltura, Caccia e Pesca”, nonchè componente delle Commissioni “Affari istituzionali”, “Bilancio e Finanze”, “Urbanistica, Lavori Pubblici e Trasporti”. In passato è stato un riferimento storico della Democrazia cristiana, della Margherita, dell’Udc in Irpinia. Alle ultime elezioni politiche è stato candidato alla Camera dei Deputati nelle file di Forza Italia.