Ponte della Ferriera, tenta suicidio: 13enne in gravi condizioni

87

Un ragazzo di 13 anni ha tentato il suicidio lanciandosi dal ponte della Ferriera nel centro di Avellino, luogo già tristemente noto per tanti gesti simili consumatisi in passato.

Il minore si trova ora ricoverato in gravi condizioni presso l’ospedale “Moscati” del capoluogo irpino dove subito è stato attivato un trauma team (rianimatore, ortopedico, radiologo, ecografista e chirurgo) che ha eseguito esami strumentali d’urgenza sul ragazzino. La prognosi è riservata.

Pare che il 13enne abbia raggiunto la zona in bici, poi è salito sul muro nonostante la presenza di barriere metalliche e si è lanciato nel vuoto. Sono intervenuti sul posto gli agenti della Sezione Volanti della Questura e quelli della Polizia Municipale. Ancora oscuri i motivi alla base del gesto.