Pozzebon, Castaldo e D’Angelo strepitosi. Contro la Primavera finisce 8 a 2

145

AVELLINO – L’Avellino si sbarazza facilmente della Primavera e con il risultato di 8-2 supera il primo test della giornata, disputato questa mattina, a porte chiuse, sul campo di Torrette di Mercogliano.

Indisponibili Ligi, Mokulu e il portiere Offredi, l’Avellino di Tesser scende in campo con il solito modulo (4-3-1-2) utilizzando tutti gli uomini a disposizione fatta eccezione per Tutino che non giocando neppure con la Primavera, a questo punto è pronto a lasciare Avellino.

Ottime le prestazione di Pozzebon, Castaldo e capitan D’Angelo che segnano e convincono. Nel pomeriggio i biancoverdi saranno di scena al Partenio Lombardi dove, alle ore 17,00, incontreranno sempre a porte chiuse Frattese

TABELLINO

Avellino-Avellino Primavera 8-2

AVELLINO Primo Tempo (4-3-1-2): Gioia; Nitriansky, Jidayi, Petricciuolo, Visconti; D’Attilio, D’Angelo, Schiavon; Soumarè; Castaldo, Pozzebon.

AVELLINO Secondo Tempo (4-3-1-2): Bianco; Nitriansky, Petricciuolo, Chiosa, Visconti; D’Angelo, Jidayi, D’Attilio (Insigne); Soumarè (Zito); Castaldo, Pozzebon. All. Tesser.

AVELLINO PRIMAVERA: Bianco (1’st Gioia); Cozzolino, Cardellicchio (32’pt Carafa), Giardino, Ilian, De Rosa, Parisi (32’pt Almetti), De Luca (1’st Carpineto), Sanogo (1’st Toure; 15’st Pizi), Ismael, Gato. A disp. Caggiano. All. Pollio

MARCATORI: 8’pt e 30’pt Pozzebon (A); 13’st D’Angelo (A), 17’st Gato (Prim, rig.), 19’st Castaldo(A), 20’ st Pozzebon (A), 22’st Carpineto (Prim), 26’st e 32’st Castaldo (A), 35’st Insigne (A).