Proiettile imbustato al Quotidiano del Sud: Continua così e sarai morto

141

AVELLINO – Una busta gialla contenente un proiettile inesploso (pare un calibro 7,65) e una lettera è stata recapitata stamane, intorno a mezzogiorno, alla redazione de Il Quotidiano del Sud, famosa testata di Avellino e provincia diretta da Gianni Festa.

Proprio il direttore Festa ha sporto denuncia ai Carabinieri e allertato gli uffici della Prefettura. I militari dell’Arma sono immediatamente giunti sul posto, hanno preso in consegna il plico e avviato le indagini. Ovviamente, si batte la pista del gesto a scopo intimidatorio.

La busta, che sarebbe stata spedita dal Comune di Lauro, conterrebbe infatti minacce esplicite di morte (“Continua così e sarai morto”) al “Professor De Guglielmo”, che però non risulta nell’elenco dei redattori e collaboratori della testata.

“Se qualcuno ritiene di poterci fermare, si sbaglia di grosso”, reagisce a botta calda Gianni Festa, che è stato lo scopritore materiale del plico.

Al Quotidiano del Sud, al direttore Gianni Festa e a tutti i lavoratori della testata va la solidarietà totale della redazione de Lanostravoce.info e de La Voce – Società Cooperativa Editoriale, che condannano con fermezza il vile gesto di cui è stata vittima la redazione di Via Annarumma.