Recidivi nel furto di auto, denunciati alla Procura due salernitani

109

AVELLINO – Due uomini, entrambi di 43 anni ed entrambi originari del salernitano, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Avellino dagli agenti della Sezione Volanti.

I due sono responsabili di furto di autovettura. Alla loro individuazione si è giunti in seguito al furto di un’Alfa Romeo, compiuto alcuni giorni fa nel centro città. Grazie all’ausilio delle immagini del sistema di videosorveglianza cittadino è stata individuava la vettura con la quale i topi d’auto, giunti in tarda ora ad Avellino, avevano portato a segno il colpo.

Lo stesso veicolo, nella circostanza, è stato notato nella scorsa notte in città: immediatamente è stata allertata la pattuglia in servizio che, giunta, ha precluso ogni via di fuga al veicolo con a bordo i due 43enni. Condotti in Questura e posti difronte all’evidenza dei fatti i due hanno ammesso di essere stati gli autori materiali del furto. Hanno inoltre svelato agli agenti il luogo in cui avevano depositato il veicolo rubato.

Gli accertamenti di rito hanno evidenziato la loro responsabilità in ordine al furto di altre tre autovetture avvenuto in città ad agosto: i ladri sono stati deferiti in stato di libertà.