San Bartolomeo in Galdo, minacce e atti di violenza: arrestato un 40enne

22

Maltrattamenti in famiglia, lesioni e minacce nei confronti della moglie. Per queste accuse un 40enne di San Bartolomeo in Galdo è finito ai domiciliari nel tardo pomeriggio di ieri. A notificargli la misura cautelare sono stati i carabinieri della locale Stazione, in collaborazione con i colleghi di Roma Monteverde.

Il provvedimento, emesso dal Gip, su richiesta della Procura di Benevento, scaturisce da indagini che hanno permesso di documentare una serie di comportamenti vessatori e violenti posti in essere dall’indagato nell’ultimo periodo.

Minacce di morte e atti di violenza, che avevano costretto la vittima a vivere in un perdurante stato di paura ed a cambiare radicalmente le proprie abitudini di vita.