San Marco dei Cavoti, inizio lavori per la strada statale 369: “Appulo Fortorina” ora è più vicina

24

Anas, Gruppo FS Italiane, ha consegnato alle imprese aggiudicatrici i lavori per il  completamento della statale 212 della ‘Val Fortore’  ricadenti nel territorio comunale di San Marco dei Cavoti, in provincia di Benevento.

 Gli interventi, per un importo di 33 milioni di euro circa, della durata di  840 giorni, prevedono il completamento della variante – 1° lotto – 2° Stralcio, dallo dallo svincolo di S. Marco dei Cavoti a S. Bartolomeo in Galdo (Asse SS Fortorina),  che si riallaccerà alla strada statale 369 “Appulo Fortorina”.

Il tratto in variante, dell’estesa di circa 2,6 km, con due corsie da 3,75m (una per senso di marcia) e banchine laterali da 1,50 metri, per una larghezza complessiva della piattaforma stradale di 10,50 metri, prevede la presenza di tre importanti opere d’arte: una galleria naturale (della lunghezza di circa 500 metri) e due viadotti con impalcati in acciaio-cls, uno dei quali per l’attraversamento del Torrente “Tammarecchia” (lungo circa 210 metri) e l’altro di 112 m, oltre a due rotatorie di inizio e fine lotto.

L’Anas per la presenza dei cantieri raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.