San Martino Sannita, rugby : i Dragoni strapazzano il Vesuvio

45
Nella giornata di domenica 11 novembre i Dragoni Sanniti hanno incontrato il rugby Vesuvio sul campo comunale di S.Martino Sannita vincendo per 60 a 0.
La partita si preannunciava abbastanza abbordabile e così è stato. I Dragoni hanno sin da subito sfoderato gli artigli mettendo a segno la prima meta nei primi minuti di gara.
Il resto è stato tutto in discesa, con i Dragoni che avanzano e continuano a mettere a segno mete (a fine gara se ne contano ben 10) e il Vesuvio che cerca di contenere l’energia e la forza del drago sannita.

Certo qualche imperfezione c’è stata, ma allo scadere degli ottanta minuti i rossoneri sono usciti dal campo soddisfatti e sicuri di un buon secondo posto in classifica quando si è ormai concluso il girone d’andata della prima fase.

Di seguito il commento del Mister Fallarino : sapevamo che sarebbe stata una partita semplice e queste partite le temo poiché si corre il rischio di cadere in eccessi di individualismo. Invece, non è stato così. I ragazzi hanno messo in campo un buon gioco di squadra. Purtroppo, continuano ad esserci degli errori in fase di finalizzazione. Diversi sono i passaggi che perdiamo perché non riusciamo ad essere incisivi. Miglioreremo.

Domenica prossima i Dragoni incontreranno fuori casa il Napoli Afragola per la sesta gara di campionato.

La vittoria contro il Vesuvio non è l’unica buona notizia del week-end.

Sempre domenica infatti, a Roma si è tenuto un torneo interregionale che ha coinvolto le selezioni regionali under 18 e under 16 contro le delegazioni di Abruzzo, Lazio, Liguria, Marche, Sardegna, Sicilia e Umbria.

Sono occasioni interessanti che danno ai ragazzi la possibilità di confrontarsi con i pari età di altre regioni, crescere, formarsi e perché no, mettersi in mostra.

Per la delegazione campana erano presenti ben otto atleti dell’A.S.D. San Giorgio del Sannio Rugby.

Per l’under 16 é stato selezionato Simone Coppola ; mentre per l’under 18 Daniele Lizza, Leonardo Pepe, Carmine Russo, Alessandro Boscaino, Antonello Troisi, Luca Mirra, Davide Leone.
La società non può che essere orgogliosa di tali convocazioni, segno di un vivaio ricco e valoroso.

Infine, si annuncia la partecipazione dell’A.S.D. San Giorgio del Sannio Rugby
alla Giornata Nazionale del Diabete che avrà luogo domenica 18 novembre.

I Dragoni Sanniti parteciperanno con un open day all’evento organizzato dall’associazione “L’isola che non c’è” che quest’anno è volto a supportare e sostenere le famiglie che vivono quotidianamente il Diabete.Durante l’evento si potranno incontrare diversi esperti che daranno delucidazioni sul Diabete di tipo 1 e  2. Inoltre, si potrà effettuare il controllo gratuito della glicemia.

Una folta rappresentanza dei Dragoni sarà presente sul Viale Spinelli con attività ludiche e dimostrazioni di gioco per dare tutto il sostegno possibile all’associazione che da anni si impegna nel far conoscere e gestire il Diabete. L’appuntamento con L’isola che non c’è è per domenica prossima, dalle 9:00 sul Viale Spinelli di S Giorgio del Sannio.