Sanità pubblica: Sit-in di protesta domani mattina in Prefettura.

50

Domani alle 9.30 ci sarà un presidio nello spazio antistante la Prefettura di Avellino a supporto dello sciopero del personale del comparto sanità pubblica indetto dalla Cisl Funzione pubblica per il prossimo il 6 febbraio. Nella circostanza, una delegazione sindacale rappresenterà al prefetto le motivazioni che hanno indotto tali iniziative.
Al sit-in è prevista la partecipazione di almeno 20 delegati della sanità del territorio irpino.
Il segretario generale della Csil Irpinia-Sannio Antonio Santacroce spiega i motivi della mobilitazione: «La Cisl-Fp sottolinea i motivi dello sciopero, in particolare: il perdurare del contesto da cui è scaturita la proclamazione dello stato di agitazione del giorno 18 novembre 2019; la mancanza di dialogo che dura ormai da mesi e che denota l’assenza di volontà da parte della Regione Campania di affrontare un percorso fruttuoso e responsabile; l’irresponsabilità della politica nonostante le numerose richieste di avviare un confronto».