Meteo, nel Sannio caduta la prima neve. In nottata nevicate anche a bassa quota

107

SANNIO – Nella nottata è caduta la prima neve sul Sannio. I rilievi montuosi della provincia beneventana si sono ricoperti di una fitta coltre bianca. Il Matese ed il Taburno, con ampio ritardo rispetto agli anni passati, sono stati ricoperti di neve.

Per la giornata di oggi, a partire dalle ore 17, si prevedono nel Sannio locali nevicate a quote superiori ai 300 metri oltre, ovviamente, ad un generale crollo delle temperature. La Protezione civile della Campania ha emanato un avviso riguardante  avverse condizioni meteo per neve, valevole da oggi alle ore 17  e per le successive 24 ore.

La protezione civile regionale prevede che, a partire dal pomeriggio di sabato 16 gennaio 2016, e per le future 48 ore,  correnti fredde artiche interesseranno il territorio regionale determinando un repentino calo delle temperature. Tale condizione potrà determinare precipitazioni a carattere nevoso e forti gelate inizialmente a quota 1000 m. slm,
per poi estendersi progressivamente anche a quote molto basse ,fino a 200-300 m. slm.

Nella nottata tra domenica 17 e lunedì 18, fiocchi e  gelate anche a quote molto basse.