Santa Croce del Sannio, contro le speculazioni dell’eolico: anche le istituzioni manifestano

164

SANTA CROCE DEL SANNIO – Non accenna a placarsi a Santa Croce del Sannio la protesta contro quella che viene definita “la speculazione eolica”.

Al presidio permanente dei movimenti che si oppongono all’insediamento lungo il Regio Tratturo Pescasseroli-Candela si unisce ora la voce delle istituzioni, che scende in piazza giovedì 13 ottobre alle 9. “Il territorio è nostro, no alle speculazioni”, è il titolo della giornata, mentre il sottotitolo è: “Salvaguardiamo il nostro paesaggio, tuteliamo il nostro patrimonio storico, culturale ed archeologico, difendiamo la nostra terra”. Ad organizzarla è il Comune di Santa Croce insieme alle principali associazioni di categoria, Coldiretti, Cia e Confagricoltura, con la partecipazione della Comunità Montana Titerno e Alto Tammaro.

“Obiettivo dell’iniziativa – spiega il sindaco Antonio Di Maria, che è anche presidente della C.M. Titerno e Alto Tammaro – è dare un segnale forte alle istituzioni affinché si tenga alta l’attenzione sulle vocazioni delle nostre terre. Auspico una presenza forte di cittadini, agricoltori e organi di informazione”. Presente anche il consigliere regionale Carlo Iannace, che nell’aprile scorso fu promotore della moratoria di sei mesi contro l’eolico e che da Lacedonia, nel consiglio comunale congiunto del 18 settembre scorso, auspicò l’unione delle istanze tra movimenti sanniti e movimenti irpini.

Un'immagine del presidio
Un’immagine del presidio
PROGRAMMA
Ore 9,00 RADUNO TRATTORI E PARTECIPANTI
Bosco comunale di Santa Croce del Sannio in località S.Angelo Radiginosa
Ore 10,00 PARTENZA PER SANTA CROCE DEL SANNIO
Ore 11,30 CONFERENZA STAMPA – Aula Consiliare Comune di Santa Croce del Sannio
INTERVENTI PROGRAMMATI
– Antonio DI MARIA, Sindaco di Santa Croce del Sannio e Presidente Comunità Montana Titerno e Alto Tammaro
– Sindaci presenti
– Angela Maria ZEOLI, Referente tecnico Ufficio di Coordinamento Titerno Alto Tammaro
– Raffaele AMORE, Presidente CIA Benevento
– Tony DE CICCO, Presidente Confagricoltura Benevento
– Gennaro MASIELLO, Presidente Coldiretti Benevento
– Michele PIETRAROIA, Consigliere Regione Molise
– Carlo IANNACE, Consigliere Regione Campania
– Mino MORTARUOLO, Consigliere Regione Campania