Scippa gli orecchini a una donna, arrestato un 49enne di Airola

102

Nella tarda serata di ieri, i carabinieri di Airola a conclusione di attività investigativa, hanno sottoposto a fermo di Indiziato di Delitto L.G., un disoccupato del luogo di 49 anni, perché ritenuto responsabile del reato di rapina.

Nel dettaglio, una donna di 72 anni aveva denunciato precedentemente presso la Stazione di Airola che verso le ore 12,15, mentre si trovava a piedi in via Aldo Moro, un individuo, alla guida di un’autovettura non meglio precisata, aveva parcheggiato poco distante da lei e, successivamente, avvicinandosi con un gesto fulmineo le strappava gli orecchini in oro che indossava per poi allontanarsi in tutta fretta.

Nell’ accaduto la donna è ricorsa alle cure mediche per farsi medicare le ferite riportate ai lobi delle orecchie, riportando una prognosi di alcuni giorni. Dagli elementi raccolti e dai sistemi di video sorveglianza presenti nella zona dell’episodio criminoso i militari sono riusciti ad individuare l’autovettura, una Lancia Y ed il conducente, che non era l’intestatario del veicolo.

Pertanto, gli stessi carabinieri sono riusciti a identificare e rintracciare l’autore della rapina, nella stessa serata, presso la propria abitazione.

Nel corso delle attività investigative è stata effettuata anche una perquisizione domiciliare, nel corso della quale sono stati rinvenuti e, pertanto, sequestrati anche gli indumenti indossati dall’autore al momento dello scippo ed altri elementi ritenuti utili ai fini delle indagini.

A carico del 49enne sono stati raccolti gravi elementi di responsabilità e colpevolezza e, pertanto, su disposizione del Sostituto Procuratore, l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.