Senerchia, uomo disperso sul Monte Polveracchio

124

SENERCHIA – Un 64enne, originario di Olevano sul Tusciano, risulta disperso da quasi 24 ore sul Monte Polveracchio, nel comune di Senerchia. L’uomo era uscito assieme a 2 amici alla ricerca di funghi nell’area “Oasi Valle della Caccia”.

Sul posto diverse unità di soccorso (Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, Carabinieri, Corpo Forestale dello Stato, ma anche la Croce Rossa giunta con i suoi uomini dall’intera provincia) insieme a familiari ed amici in grande ansia per la scomparsa del 64enne. La zone è stata anche sorvolata da un elicottero con la speranza di riuscire ad individuare l’uomo disperso.

Da un contatto telefonico, poi interrottosi probabilmente a causa del cellulare scarico, il 64enne avrebbe riferito di trovarsi in un punto molto impervio fra le rocce e di essere impossibilitato a muoversi. Ci sarebbero diverse testimonianze di abitanti del paese che avrebbero riferito, che durante la notte scorsa, avrebbero udito delle voci che presumibilmente, si pensa, siano dell’uomo disperso.

Le ricerche sono proseguite per l’intera notte, e stanno continuando tutt’oggi grazie ai numerosi volontari e ricercatori giunti da ogni parte della provincia e dell’intera regione. Purtroppo, muoversi a 1500 metri di altezza sul Monte Polveracchio, complica ulteriormente le ricerche dei soccorsi.

A breve giungerà sul posto anche un velivolo specializzato dell’Aeronautica Militare, con la speranze che le ricerche possano volgere ad un esito positivo.

ULTIMO AGGIORNAMENTO: Proseguono incessantemente le ricerche con la speranza di ritrovare il 64enne disperso. Sul posto presenti due elicotteri ed il soccorso alpino che si sta calando con le funi fra le montagne dell’ “Oasi Valle della Caccia”. A breve è prevista anche l’arrivo dell’unità cinofila.